United Kingdom

Pin It
Il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord è composto da due isole principali, quella della Gran Bretagna (suddivisa in Inghilterra, Scozia e Galles) e dalla parte settentrionale dell’isola d’Irlanda o Irlanda del Nord.

 

Capitale

Londra (7.556.900 ab. 2007)

Superficie

244 820 km²

Popolazione

59.600.000 abitanti (dato 2007)

Densità

249 ab./km²

Moneta

Sterlina britannica
1 Euro = 0.87 Lira Sterlina
1 Lira Sterlina = 1.15 Euro

Fuso orario

-1h rispetto all’Italia (UTC +1in ora legale)).

Lingua

Inglese e gaelico (in Galles).

Religione

Anglicana, cattolica. Vi è una consistenza minoranza musulmana. Molti gli atei e gli agnostici.

Formalità d’ingresso e documenti

Il passaporto non è necessario; basta la carta d’identità valida per l’espatrio (avente validità residua di almeno 3 mesi). Il visto non è richiesto. La patente italiana e l’assicurazione sono riconosciute.

Viaggiatori con animali

Il Governo ha istituito il Pet Travel Scheme (PETS), che regola l’introduzione di piccoli animali domestici su territorio britannico. Queste nuove disposizioni evitano la quarantena agli animali domestici. Per maggiori informazioni consultare il sito web dell’Ambasciata britannica: www.britain.it.

Sanità e sicurezza

Le strutture sanitarie, sia pubbliche che private, sono ottime ed i medicinali si possono reperire con facilità. Non è richiesta nessuna vaccinazione.
Si consiglia di portare con sé il tesserino magnetico per l’assistenza sanitaria. La situazione generale è buona, non vi sono zone a rischio, ma è doveroso ricordare che la Gran Bretagna, come il resto d’Europa, è a rischio terrorismo internazionale.

Clima

Il clima del Regno Unito è temperato: non è quindi troppo rigido, ma è alquanto umido. Il nord è la regione più fredda mentre se ci spostiamo verso Londra, a sud-est o a ovest, troviamo una temperatura più mite. Le piogge sono generalmente abbondanti e distribuite lungo l’arco dell’intero anno.

Ordinamento dello stato

Monarchia parlamentare

Economia

Il Regno Unito, paese di antica industrializzazione, è la settima potenza economica del mondo; l’industria britannica è dunque estremamente dinamica ed avanzata e può contare sulla presenza di materie prime minerarie ed energetiche (carbone e riserve di gas naturale e petrolio in primis). Il settore servizi, in particolare quelli bancari, assicurativi, e legati al mondo degli affari, producono la percentuale più sostanziosa del Pil. L’agricoltura, intensiva ed efficiente, si basa su frumento, orzo (utilizzato nell’alimentazione del bestiame e per la produzione di birra), avena barbabietola da zucchero e di frutta, patate e luppolo.

Elettricità

Tensione: 220 V, frequenza 50 Hz. Si utilizzano spine a sezione rettangolare con tre poli. È comunque consigliabile munirsi di un adattatore.

Poste, banche e telefono

Gli uffici postali sono generalmente aperti dalle 9.00 alle 17.30, dal lunedì al venerdì; le Poste Centrali sono aperte anche il sabato dalle 9.00 alle 12.30. Le banche britanniche sono solitamente aperte dal lunedì al venerdì dalle 09:30 alle 16:30.
La copertura cellulare è ottima.
Prefisso:0044
Numeri utili:
Numero unico di emergenza 112
Pronto soccorso:
999
Polizia: 999-112