Cipro

Pin It
Nel Mar Mediterraneo orientale, troviamo la deliziosa isola di Cipro (Κύπρος o Kypros in greco, Kıbrıs in turco). Punto d’incontro tra cultura occidentale ed orientale, Cipro non è famosa solo per le sue splendide spiagge incontaminate, ma anche per le sua natura incontaminata ed per le sue antiche, ed ancora vive, tradizioni.

 

Capitale

Nicosia (232 702 abitanti, dato 2005)

Superficie

9 250 km²

Popolazione

793 963 ab. (dato 2009)

Densità

77,3 ab./km²

Moneta

euro

Fuso orario

+1h rispetto all’Italia. (UTC +2, + 3 quando è in vigore l’ora legale).

Lingua

Le lingue ufficiali sono il greco ed il turco. Conosciuto anche l’inglese.

Religione

Cristiano ortodossa e musulmana.

Formalità d’ingresso e documenti

Sarebbe sufficiente la carta d’identità valida per l’espatrio (in corso di validità), ma è bene fare alcune precisazioni. Il visto non è richiesto per l’ingresso nella Repubblica di Cipro, ma per entrare nella cosiddetta Repubblica Turca di Cipro del Nord, venendo da Sud, è obbligatorio il passaporto (anche se generalmente dalle autorità viene richiesta la sola Carta d’Identità). Al posto di controllo turco-cipriota viene rilasciato uno speciale visto. La patente italiana è riconosciuta, così come l’assicurazione.

Viaggiatori con animali

Ipiccoli animali domestici – cani, gatti, furetti – devono essere muniti del passaporto per animali (in vigore dal 2004), avere un microchip (o di un tatuaggio) identificativo e devono essere in regola con la vaccinazione antirabbica.

Sanità e sicurezza

Le strutture sanitarie, sia pubbliche che private, sono generalmente in linea con gli standard europei. Non è richiesta nessuna vaccinazione; in via precauzionale si consiglia di bere solo acqua minerale in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio. Si consiglia di portare con sé il tesserino magnetico per l’assistenza sanitaria.
Per quanto riguarda la sicurezza va ricordato che nelle zone che ospitano basi militari il transito è vietato e la “buffer zone”, può essere attraversata solo previa esibizione del passaporto o della carta d’identità.

Clima

L’isola di Cipro, soleggiata per gran parte dell’anno, gode di un clima tipicamente mediterraneo, con estati calde e secche ed inverni miti e poco piovosi.

Ordinamento dello stato

Dall’estate del 1974, l’isola è divisa in due aree: a sud vi è la Repubblica di Cipro (greco-cipriota), a nord, invece, troviamo la cosiddetta Repubblica Turca di Cipro del Nord (turco-cipriota). Le due aree sono separate dalla “Buffer Zone” (zona cuscinetto). Va comunque precisato che la Repubblica di Cipro è l’unica entità statuale riconosciuta.

Economia

L’economia è alquanto dinamica. Prima della divisione dell’isola, l’economia cipriota era largamente incentrata sull’agricoltura ed aveva un settore manifatturiero poco sviluppato. Oggi invece, sempre più importanza, è rivestita dall’edilizia. L’economia cipriota e’ strettamente legata al turismo (in particolare, a quello balneare e a quello archeologico).

Elettricità

Tensione: 230/240 V, frequenza 50 Hz (come in Italia). Le spine sono di tipo inglese. È comunque consigliabile munirsi di un adattatore.

Poste, banche e telefono

Nelle città principali e nelle zone turistiche gli uffici postali sono aperti nei giorni feriali dalle 07:30-13:30 (o 14:30). Il giovedì, solitamente, l’apertura è prolungata fino alle 18. Le banche, normalmente, sono aperte da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.30 ; il lunedì, spesso, aprono, anche dalle 15.15 alle 16.45. La copertura cellulare è buona.
Prefisso per l’Italia: 0039
Prefisso dall’Italia: 00357
Numero unico d’emergenza: 112